Mohsin Hamid

«Exit West»

Einaudi

Nadia e Saeed vogliono tenere in vita il loro amore giovane e fragile mentre la guerra civile divora strade, case, persone.
Si narra, però, che esistano porte misteriose che conducono in altre parti del mondo, verso una nuova speranza…

Mohsin Hamid ha scritto un romanzo tenero e spietato, capace di dare un senso a questi tempi di disorientamento e follia con la potenza visionaria della grande letteratura. Exit West è un libro venuto dal futuro per dirci che nessuna porta può più essere chiusa.

Jón Kalman Stefánsson

«Storia di Ásta»

Iperborea

di Lorena Currarini